L’Europa

Europa

L’Europa

Nome: Europa

Etimologia: Dal nome della mitica Europa (mitologia greca), Ευρώπη, che in greco antico significa “ampio sguardo” (e in senso lato “terra ampia”). Originariamente indicava i territori a nord del Mediterraneo

Emisfero: Boreale

Continente: Eurasia

Posizione: Eurasia occidentale

Clima: Temperato

Superficie: 10.832.312 km²

Popolazione: 805.974.129 abitanti

Etnonimo: Europei

Allogeni (stimati): 70,6 milioni (2008); Ebrei circa 1,5 milioni, Zingari 9 milioni

Densità: 74,87 ab./km²

Confini: Da Capo Fligely (Isola di Rudolf, Terra di Francesco Giuseppe, Russia) a Gavdos (Creta, Grecia); da Bjargtangar (Islanda) a Capo Flissingskij (Isola Severnyj, Novaja Zemlja, Russia)

Raggruppamento politico e forma di governo ideali: Confederazione imperiale (con l’Eurasia russa).

Capitale imperiale: Vienna

Capitale morale: Atene-Roma

Etnofederazioni: (Attenzione, non voglio scendere nelle beghe territoriali e nazionali tra i vari stati seri, non stati-francobollo; quel che penso è che servirebbero delle macroregioni omogenee da confederare all’interno del consorzio imperiale europeo. Su come organizzare queste macroregioni – federazioni o confederazioni – ognuno si regola come preferisce) Italia (Italia attuale, Corsica, Nizza, Svizzera italiana, Venezia Giulia storica, Istria, Malta, San Marino, Vaticano + Dalmazia; capitale della federazione italica: Roma); Iberia (Portogallo, Spagna, Paese Basco, Catalonia del Nord/Rossiglione, Andorra; capitale: Madrid); Gallia (Francia, Romandia, Vallonia, Isole del Canale; capitale: Parigi); Britannia (Inghilterra, Scozia, Cornovaglia, Galles, Isola di Man, Irlanda; capitale: Londra); Germania (Germania attuale, Frisia, Paesi Bassi, Fiandre, Lussemburgo, Alsazia-Lorena, Svizzera etnica, Liechtenstein, Austria; capitale: Berlino); Scandinavia (Svezia, Åland, Danimarca, Norvegia, Fær Øer, Islanda; capitale: Copenaghen); Finnia (Finlandia, Lapponia, Carelia, Estonia, Livonia; capitale: Helsinki); Russia etnica (Russia europea, Bielorussia, Ucraina, Transnistria, Gagauzia, Bessarabia vecchia, Crimea, Kazakistan europeo; capitale: Mosca); Balto-Slavia (Lettonia, Curlandia, Lituania, Prussia orientale, Polonia, Volinia, Polesia, Galizia, Podolia, Cechia, Slovacchia; capitale: Varsavia); Carpazia (Ungheria, Rutenia subcarpatica, Romania, Bucovina, Moldavia, Bessarabia; capitale: Budapest); Balcania (Iugoslavia, Bulgaria, Albania contrassegnata con la cifra “1” in quanto a metà strada tra Balcani e Italia; capitale: Belgrado); Ellade (Grecia, Tracia, Anatolia centro-occidentale, Ellesponto, Ponto occidentale, Cipro; capitale: Atene)

Areali etnofederali: Italia (Lombardia, Venethia, Etruria, Ausonia, Hesperia, Sardegna); Iberia (Galizia/Portogallo, Castiglia/Spagna, Paese Basco, Catalogna); Gallia (Occitania, Arpitania, Belgio, Francia, Bretagna); Britannia (Irlanda, Galles, Inghilterra, Scozia); Germania (Svevia, Bavaria, Franconia, Sassonia, Prussia); Scandinavia (Danimarca, Svezia, Norvegia, Islanda); Finnia (Estonia, Finlandia, Lapponia, Carelia); Russia etnica (Russia europea, Bielorussia, Ucraina); Balto-Slavia (Lituania, Lettonia, Polonia, Cechia, Slovacchia, Rutenia); Carpazia (Ungheria, Romania); Balcania (Slovenia, Croazia, Serbia, Bulgaria – Illiria: Dalmazia e Albania, la prima regione storica italiana); Ellade (Tracia, Macedonia, Tessaglia, Grecia, Creta, Anatolia greca, Cipro)

Terre irredente: La parte occidentale dell’Anatolia (attuale Turchia) va alla Grecia, assieme a Cipro, nonostante geograficamente non siano Europa; il resto dell’Asia Minore va ridiscusso con Armenia, Persia, Siria; la Transcaucasia, anch’essa fuori dal contesto europeo, andrebbe tutta all’Armenia

Relazioni strategiche: Eurasia russa, Armenia, Siria, Persia, India, Centrasia, comunità europee anti-mondialiste

Razza: Caucasoide

Subrazza: Europidi (Mediterranidi, Atlantidi, Nordidi, Cromagnoidi/Paleo-Europidi, Alpinidi, Baltidi, Dinaridi)

Etnia (e lingue): Romanzi, Celtici, Germanici, Slavi, Baltici, Ugro-Finnici, Russi, Carpatici, Balcanici, Illirici, Ellenici

Linea paterna principale: R1b (occidentale), R1a (orientale), indoeuropei

Linea materna principale: H e U (euro-autoctoni paleolitici)

Religione: Paganesimo ario-europeo

Festa continentale: 11  settembre 1683 – Battaglia di Vienna

Bandiera: Croce solare su sfondo a strisce orizzontali bianca, rossa, nera (tripartizione indoeuropea)

Stemma: Aquila Bicipite

Motto: Aquila Elegit Iovis Omnia Vincit

Patrono: Sol Invictus

Ideologia guida: Europeismo Sangue e Suolo e socialismo imperiale (su base etno-europea)