Insubria/Lombardia

Lombardia

Insubria/Lombardia transpadana

Nome: Insubria

Etimologia: dal termine celtico *suebro-, “forte, violento”, riferito agli antichi celto-liguri Insubri

Altri nomi: Lombardia (transpadana)

Emisfero: Boreale

Continente: Eurasia

Subcontinente: Europa

Nazione: Italia

Areale etnico: Lombardia etno-storica (Nord-Ovest italiano, Gallia Cisalpina + Langobardia Maior, area gallo-italica)

Posizione: Europa centro-meridionale

Clima: subcontinentale

Superficie: 34.112,37 km²

Altimetria: 36% pianura, 51% montagna, 13% collina

Popolazione: 10.394.786 abitanti

Etnonimo: Insubrici/Lombardi transpadani

Allogeni (stimati): circa 1.100.000 unità “regolari” e circa 90.000 clandestini; Ebrei (8.120 quelli tra Milano e Mantova), Zingari (7.500 circa); immigrazione interna storica dal Sud e dalle Venezie

Densità: 350 ab./km² (sovrappopolazione drammatica)

Confini: Taurasia/Piemonte e Bononia/Emilia/Lombardia cispadana (macroregione lombarda), Germania, Rezia/Alto Adige, Veneto

Capoluogo: Milano (1.316.052 ab., 2013)

Territori (vedi cartina): Milano (con Monza e Brianza), Bellinzona (Ticino, con Locarno e la Mesolcina), Bergamo (con la Val San Martino e il Cremasco), Brescia (con l’Alto Mantovano), Como (con Lecco e Chiasso), Cremona (con fascia linguistica della Bassa Bresciana), Mantova (senza Oltrepò), Novara, Pavia (la capitale longobarda, con la ghibellina Lodi ma senza Oltrepò), Riva del Benaco (Trentino occidentale, con le Giudicarie, l’Alto Benaco, la Val di Ledro, le Dolomiti del Brenta e la Val di Sole), Sondrio (Valtellina, con il Grigioni italiano: Bregaglia, Bivio e Poschiavo), Varese (Seprio, con Lugano), Verbania (Verbano-Cusio-Ossola, con il Sempione e Gondo)

Terre da annettere: Novara, VCO, Sempione (e Gondo), Svizzera italiana, Trentino occidentale

Aree d’influenza: Briga (Vallese), Valsesia, Tortona, Voghera e Oltrepò, Piacenza, Oltrepò mantovano, Benaco

Suddivisione etno-storica: Insubria propria (ovest), Orobia (est)

Razza: caucasoide

Subrazza: europide (alpinidi, (atlanto)mediterranidi, dinaridi)

Etnia: galloromanza italica

Linea paterna principale: R1b-U152 (indoeuropeo italo-celtico)

Linea materna principale: H1 (euro-autoctono paleolitico)

Minoranze: Walser

Lingua ufficiale: Italiano

Lingue locali: gallo-italico “lombardo” – lombardo occidentale, lombardo orientale, lombardo alpino, lombardo meridionale

Religione: gentilità romana (paganesimo ario-italico/celto-ligure)

Annessione: 10 novembre 1859 (Regno di Sardegna)

Festa regionale: 5 settembre (1395) – Nascita del Ducato di Milano

Insegna: Ducale visconteo; Svastika camuno emblema orobico

Motto: Vipereos mores non violabo

Inno: Oh Segnoo d’el tecc nativ

Patrono: Belisama, Cernunnos

Animale simbolo: scrofa semilanuta, cervo

Amministrazione: etno-regione italiana

Ideologia guida: identitarismo etnofederalista e comunitarismo

Annunci