Gli areali etnici d’Italia

Grande Lombardia occidentale

Areale etnico della Grande Lombardia occidentale (territorio celto-ligure e gallo-italico, Nord-Ovest, con capitale Milano). Corrisponde in buona parte al bacino idrografico del fiume Po e alla Lombardia storica occidentale, ed è formato da Nizzardo, Monaco, Liguria, Lunigiana, Piemonte, Valle d’Aosta, Lombardia attuale, Svizzera italiana, Trentino occidentale, Emilia, Romagna, San Marino, Ager Gallicus. Simbolo: Croce di San Giorgio e Biscione visconteo.

Grande Lombardia orientale

Areale etnico della Grande Lombardia orientale, Venethia (territorio reto-venetico e veneto/reto-romanzo, Nord-Est, con capitale Venezia). Corrisponde in buona parte alla Lombardia storica orientale, ed è formato da Trento e Trentino orientale, Rezia cisalpina/Alto Adige, Ladinia, Veneto euganeo, Venezia, Carnia/Friuli, Goriziano, Carso, Bisiacaria, Istria, Fiume, Quarnaro. Simbolo: runa Hagal.

Etruria

Areale etnico dell’Etruria, anche Tirrenia (territorio italico-etrusco, toscano e mediano, Centro, con capitale Roma). Corrisponde all’antico fulcro tirrenico, italicizzato da Proto-Villanoviani, Umbri e Latino-Falisci, ed è formato da Tuscia, Corsica, Umbria, Piceno, Sabina, Lazio. Culla dell’Etruria, dell’antica Roma e della Cultura italiana. Simbolo: Aquila romana e Littorio.

Ausonia

Areale etnico dell’Ausonia (territorio italico-greco, meridionale/napolitano, Sud, con capitale Napoli). Corrisponde all’antico territorio osco-umbro-sabellico (italico) in parte grecizzato, ed è formato da Abruzzo, Opicia/Campania, Sannio, Apulia/Puglia (Japigia, senza il Salento), Lucania/Basilicata (con la Calabria settentrionale). Territorio oggi extra-italiano: Arcipelago di Pelagosa (Apulia). Simbolo: bandiera dei Trastàmara di Napoli.

Enotria

Areale etnico dell’Enotria (territorio greco-italico, meridionale estremo/siciliano, estremo Sud, con capitale Palermo). Corrisponde al territorio del profondo Meridione magno-greco grecizzato da coloni ellenici prima e dai Bizantini poi, ma precedentemente abitato da Italici, Illirici e popoli affini ai Liguri, ed è formato da Calabria storica (Messapia/Salento + Bruzio) e Sicilia. Territorio oggi extra-italiano: le isole maltesi, parte dello spazio geografico italiano, nel tempo colonizzate da Siciliani e Italiani continentali. Simbolo: bandiera del Regno di Sicilia. 

Sardegna

Areale etnico della Sardegna (territorio storico dei Sardi, con capitale Cagliari). È formato dai territori di Cagliari, Carbonia-Iglesias, Medio Campidano, Nuoro, Ogliastra, Olbia-Tempio, Oristano, Sassari. Simbolo: bandiera dei quattro Mori (o la bandiera arborense).

Informazioni su Paolo Sizzi

Lombardo, Italiano, Europeo per Sangue, Suolo, Spirito.
Questa voce è stata pubblicata in Etnia, Italia e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...