Antifascismo, NATO per $ervire

Antifascismo, NATO per $ervire

L’antifascismo è il cane da guardia scemo del grande capitale, e di conseguenza è un gregario dell’imperialismo atlantico e dell’unipolarismo americano. Esso, come ognuno può constatare, non ha nulla a che vedere con l’opposizione ad inesistenti regimi fascisti contemporanei, essendo un’ideologia progressista che vive in funzione dell’odio per l’identità e la tradizione. Alla luce di questo l’antifascismo è servo della Nato e del suo imperialismo guerrafondaio ed è anche servo degli Stati Uniti, che venera nemmeno troppo segretamente. La società americana, meticcia, pluralista, sradicata, è un feticcio molto amato dagli antifascisti, che odiano profondamente comunitarismo, etnonazionalismo e identitarismo e che al limite propongono blande forme di patriottismo artificiale basato sullo stato atlantista, e non sulla nazione. Di conseguenza, l’antifascismo non si oppone al regime occidentale di Usa e Nato (più Ue, succursale “europea” degli altri due), anzi è ad esso funzionale, e si fa promotore dei disvalori atlanto-americani opponendosi a tutte le realtà multipolari. L’ideologia antifascista è puro mondialismo e ha ben poco a che vedere anche con il comunismo vecchio stampo.

Annunci

Informazioni su Paolo Sizzi

Lombardo, Italiano, Europeo per Sangue, Suolo, Spirito.
Questa voce è stata pubblicata in Paolo Sizzi, Stati. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...