La libertà, questa sconosciuta

Difendere i reati d’opinione ha poco a che vedere con la libertà

I reati d’opinione, o “d’odio” come li chiamano, sono reati ideologici e politici che limitano gravemente la libertà d’espressione e mettono la mordacchia al dissenso, affinché il popolo si conformi ai dettami di chi comanda senza fiatare. Una legge come la cosiddetta Mancino andrebbe abrogata perché sanziona delle idee, delle opinioni, decidendo arbitrariamente cosa è bene e cosa è male e cosa si può dire e cosa no; oltretutto, si parla di odio ma cos’è l’odio se non un sentimento? Che la legge debba davvero occuparsi di perseguire un mero sentimento? E che dire del reato di vilipendio alla bandiera o del Presidente della Repubblica, leggi dal retrogusto antiquato che pongono l’accento sull’offesa ad un pezzo di stoffa, e ad un ruolo istituzionale messo al di sopra di tutti? Non siamo tutti uguali, scusate? Ci sarebbero da menzionare anche le leggi antifasciste come la Scelba, o l’anti-negazionismo, che si occupano di stroncare argomenti ben poco amati dai vincitori dell’ultimo conflitto mondiale, e qui si capisce che i reati d’opinione sono reati ideologici sanzionati dall’alto e, fondamentalmente, in quanto contrari ai valori promossi dall’antifascismo repubblicano. I tifosi di leggi come la Mancino hanno poco da spacciarsi per paladini della libertà: magari avrebbero condannato al rogo uno come Giordano Bruno…

Annunci

Informazioni su Paolo Sizzi

Lombardo, Italiano, Europeo per Sangue, Suolo, Spirito.
Questa voce è stata pubblicata in Paolo Sizzi, Stati. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...