Archivi del mese: luglio 2019

Un’Europa rassegnata all’auto-genocidio?

Faremo la fine degli Amerindi, con la differenza che quelli almeno combattevano I nativi europidi del continente europeo rischiano seriamente di diventare ovunque minoranza in casa propria, facendo così la fine degli Indiani d’America e delle tribù amerindie meridionali. Ma … Continua a leggere

Pubblicato in Paolo Sizzi, Stati | 3 commenti

Non sono figlio di questi tempi di buona donna

Non sono figlio di questi tempi di buona donna Nella misura in cui non mi conformo alle storture della modernità, mi ritengo un piccolo “disadattato” volontario; questo, nel senso che non aderisco alle mode, agli usi e costumi, alla mentalità … Continua a leggere

Pubblicato in Paolo Sizzi, Stati | Lascia un commento

Endogamia, etnocrazia, autarchia

Endogamia, etnocrazia, autarchia Tre pilastri fondamentali dell’etnonazionalismo völkisch sono endogamia, etnocrazia e autarchia: la preservazione del proprio patrimonio antro-genetico, un potere politico basato sull’etnia e la capacità di sostentarsi grazie ad un’economia nazionalizzata e, dove serve, isolazionista. Si tratta di … Continua a leggere

Pubblicato in Paolo Sizzi, Stati | Lascia un commento

Antifascismo, NATO per $ervire

Antifascismo, NATO per $ervire L’antifascismo è il cane da guardia scemo del grande capitale, e di conseguenza è un gregario dell’imperialismo atlantico e dell’unipolarismo americano. Esso, come ognuno può constatare, non ha nulla a che vedere con l’opposizione ad inesistenti … Continua a leggere

Pubblicato in Paolo Sizzi, Stati | Lascia un commento

Ricordati che sei un Europeo

Ricordati che sei un Europeo, conserva il tuo retaggio intatto In un’epoca in cui essere caucasoidi europei è visto quasi come una colpa, appare necessario riscoprire le proprie radici, la propria identità, e rivendicarne con orgoglio la sacrosanta difesa. Sembra … Continua a leggere

Pubblicato in Paolo Sizzi, Stati | Lascia un commento

Quei capricci lobbistici spacciati per diritti sociali

Si scrive “diritti civili”, si legge “capricci lobbistici” I cosiddetti “diritti civili” non sono altro che capricci di intoccabili lobby spacciati per diritti sociali irrinunciabili, un sottoprodotto della temperie arcobaleno che oggi è molto di moda. Ne ho già parlato … Continua a leggere

Pubblicato in Paolo Sizzi, Stati | Lascia un commento

Le nuove priorità dell’Occidente globalizzato

Sfottò ad un omosessuale: lutto nazionale; morte di un operaio sul posto di lavoro: indifferenza totale I cosiddetti “diritti civili” di pochissimi hanno sostituito i diritti sociali di moltissimi, oscurando le vere emergenze sociali del Paese. Se un omosessuale subisce … Continua a leggere

Pubblicato in Paolo Sizzi, Stati | Lascia un commento

Li vedremo mai in tribunale?

Non so perché ma qualcosa mi dice che non vi sarà mai una Norimberga per Americani e Israeliani… Non vi sarà mai una Norimberga per giudicare i crimini degli Americani, della Nato e di Israele, ma con tutta probabilità non … Continua a leggere

Pubblicato in Paolo Sizzi, Stati | Lascia un commento

Dalla craniometria alla fallometria, come per magia!

Con i segnalatori da tastiera dalla craniometria si scolora facilmente nella fallometria Vita grama per la libertà d’espressione, sui cosiddetti social; siamo arrivati al livello di dover pesare persino le virgole poiché basta un nulla per essere sospesi o bloccati. … Continua a leggere

Pubblicato in Paolo Sizzi, Stati | 4 commenti

Il sangue senza spirito rimane lettera morta

Il sangue senza spirito rimane lettera morta Senza lo spirito che lo anima il sangue rimane un mero fluido biologico, ed essere europei perde di significato perché si ridurrebbe quasi a materialismo zoologico. Fondamentale che vi sia uno spirito che … Continua a leggere

Pubblicato in Paolo Sizzi, Stati | Lascia un commento