Difende l’ambiente chi difende il popolo autoctono

Se si difende l’ambiente a maggior ragione va difeso il popolo indigeno che lo abita

L’ambientalismo odierno, lo sappiamo bene, è un fenomeno fondamentalmente progressista che non ha minimamente a cuore le sorti dei popoli indigeni (europei, si capisce). I verdi sono in realtà dei rossi slavati, diciamo pure dei rosa, che dietro la patina dell’ecologismo celano i loro reali interessi: omosessuali, Zingari, allogeni, mondo arcobaleno, droghe, libertà civili (cosiddette), e tutto il resto del ciarpame liberal-democratico che con l’ambiente ha ben poco a che vedere. Il loro ambientalismo è pura ipocrisia incarnata da fenomeni da baraccone che, ultimamente, conosciamo purtroppo bene, e chissà quali interessi, in realtà, rappresentano; bisogna essere chiari, signori: lotta davvero per l’ambiente, per un habitat, chi, al contempo, lotta per la preservazione e la salvaguardia del popolo indigeno che lo abita, qualunque esso sia, e di conseguenza condanna ogni nefasto fenomeno contemporaneo portatore di auto-genocidio: fenomeni migratori in primis. Ha poco senso, infatti, protestare per l’inquinamento se non si coglie la distruttiva portata dell’immigrazione allogena; essa comporta sovrappopolazione, deforestazione, inquinamento di vario tipo, cementificazione, distruzione del suolo e, indi, distruzione del sangue, della schiatta autoctona messa sotto attacco dal mondialismo. Il vero ambientalista sarà etnonazionalista, perché difenderà a spada tratta sangue e suolo, binomio inscindibile, in quanto, oltretutto, creatore dello spirito.

Annunci

Informazioni su Paolo Sizzi

Lombardo, Italiano, Europeo per Sangue, Suolo, Spirito.
Questa voce è stata pubblicata in Paolo Sizzi, Stati. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...