Archivi del mese: Mag 2019

Il sangue contro l’oro

È l’eterna lotta del sangue contro l’oro Io sono un socialista, difendo il popolo, di cui sono figlio orgoglioso, avversando ogni forma di rapacità plutocratica e di ipocrita livellamento democratico. È la diuturna lotta del sangue contro l’oro, dell’identità etno-razziale … Continua a leggere

Pubblicato in Paolo Sizzi, Stati | Lascia un commento

Europei si nasce, non lo si diventa

Europei si nasce, non lo si diventa a colpi di cartacce sfornate dalle burocrazie mondialiste (o di battesimi) Essere europei è un dono, come ho già detto, non è un merito, e come tutti i doni va custodito gelosamente e … Continua a leggere

Pubblicato in Paolo Sizzi, Stati | 1 commento

Quei razzistoni degli Indiani d’America

Che razza di nazifascisti gli Indiani d’America, amici: non si sono fatti sostituire etnicamente dagli invasori in santa pace, senza opporre resistenza, mica come noi! I Pellirosse non hanno subito passivamente l’immigrazione di massa, e la conseguente colonizzazione europea, non … Continua a leggere

Pubblicato in Paolo Sizzi, Stati | Lascia un commento

Chiedetelo, chiedetelo a loro, avanti

I benefici dell’immigrazione? Chiedeteli a Pellirosse e Indios… Sì, chiedeteli a loro, a chi l’immigrazione l’ha subita in maniera massiccia e oggi vive nelle riserve, come fenomeno da baraccone, o decimato e sperduto, ghettizzato nella terra dei propri padri devastata … Continua a leggere

Pubblicato in Paolo Sizzi, Stati | Lascia un commento

La farsa dei “valori veri” occidentali

Quali sarebbero i “valori veri” dell’Occidente, oltre a quelli in banca? Mi verrebbe da dire Valentina Nappi che perde la verginità in bagno con un “pennone” multicolore… I nostrani politici conservatori insistono molto con questa storia dei veri valori occidentali, … Continua a leggere

Pubblicato in Paolo Sizzi, Stati | 4 commenti

Anche tu, uomo italico, ricordati che sei europide

E anche tu, uomo italico, a maggior ragione ricordati che sei europide. Non insinuare il tuo fallo in esotiche fessure affinché la nobile linfa vitale arya non vada sprecata, ma renda fecondo l’utero delle nostre donne La contrapposizione al meticciato, … Continua a leggere

Pubblicato in Paolo Sizzi, Stati | 1 commento

Donna italica, ricordati che sei europide

Donna italica, ricordati che sei europide. Non permettere che i tuoi visceri vengano violati da membri allogeni, ma sappi accogliere in grembo seme patrio, per la maggior gloria della nostra stirpe La coscienza etno-razziale degli uomini e delle donne è … Continua a leggere

Pubblicato in Paolo Sizzi, Stati | Lascia un commento