Galleria fenotipica europide: gli alpinidi

Il fenotipo alpinide: introduzione

Alpinide

Tommaso Ghirardi (Italia settentrionale)

Monika Brodka (Polonia)

Cranio tondo e brachicefalo, bassa statura, endomorfismo, pigmento intermedio, processo avanzato di riduzione (a partire dal tipo cromagnoide) denominato fetalizzazione, frutto di adattamento ad una vita pacifica, sedentaria, di poco dispendio energetico. Areale: Europa centrale, Alpi, Appennini. 

Alpinoide robusto

William Servat (Francia meridionale)

Audrey Tautou (Francia meridionale)

Variante meno ridotta dello standard alpinide, segno di una non completa infantilizzazione della componente cromagnoide. Areale: Europa centro-occidentale.

Alpino-mediterranide

Valter Bonacina (Italia settentrionale)

Eliza Dushku (Albania-Europa nordoccidentale)

Equilibrato intermedio tra il tipo mediterranide e l’alpinide/alpinoide. Areale: Europa meridionale. Fenotipo piuttosto pan-italiano ma con prevalenza nella parte centro-meridionale della Penisola; presente anche nella Francia meridionale, in Iberia e Sardegna.

Alpino-dinaride

Giacomo Poretti (Italia settentrionale)

Ragazza padano-alpina (Veneto, Piemonte, Liguria)

Un classico intermedio continentale la cui craniometria cade tra il tipo alpinide e quello dinaride. Areale: Mitteleuropa, Italia nordorientale. 

Sub-nordide

Gustav Fridolin (Svezia)

Marley Shelton (Europa nordoccidentale)

Intermedio tra l’alpinide e il nordide, solitamente con prevalenza del secondo elemento. Areale: terre celto-germaniche (Europa centrale, fondamentalmente).

Galaziano

José Bové (Lussemburgo-Francia)

Élodie Varlet (Francia settentrionale)

Sorta di nordide celtico continentale, gallico, alterato da un filone alpino-cromagnoide. Areale: Francia centrosettentrionale, Benelux.

Goride (anche alpinide orientale, il vero estide)

Denis Boytsov (Russia)

Ragazza bulgara

Variante orientale, con alta volta cranica, del classico alpinide, alterata da un netto filone baltide. Areale: Europa orientale.

Danubiano

Robbie Williams (Britannia)

Johanna Acs (Germania)

Sottospecie di mediterranoide neolitico (brevilineo, mesorrino, mesocefalo e con cranio piccolo), peculiare dell’area europea centro-orientale, la cui fusione col tipo cordato ariano avrebbe generato i nordidi, secondo l’antropologo Coon. Areale: Europa centro-orientale, oggi raro.

Neo-danubiano

Jörg Haider (Austria)

Natal’ja Poklonskaja (Russia)

Mescolanza brachicefala, e sovente depigmentata, di antichi elementi danubiani (mediterranoidi) e lappoidi (Ladogan). Areale: Europa centro-orientale/orientale. 

Strandide

Jon Øigarden (Norvegia)

Kaia Huuse (Norvegia)

Una pesante alpinizzazione (vale a dire riduzione ed infantilizzazione), sovente molto pigmentata, del tipo cromagnoide scuro paleo-atlantide, in particolare relativamente al tipo Tydal delle coste occidentali norvegesi. Areale: Norvegia nordoccidentale (probabile connessione con la Cultura paleolitico-mesolitica di Fosna-Hensbacka).

Tipo sudeto (anche pre-slavo)

Polacco dei Sudeti

Polacca dei Sudeti

Fenotipo identificato dal Günther che, metricamente, ricorda da vicino il danubiano, caratterizzato da cranio ovoidale, occipite arrotondato, zigomi pronunciati, fronte bassa e ripida, naso largo e schiacciato, prognatismo. Capelli e occhi sono scuri. Pare sia associato alle popolazioni pre-slave, e rassomiglia all’arcaico volgide della Russia orientale. Areale: Europa centro-orientale.

Annunci

Informazioni su Paolo Sizzi

Lombardo, Italiano, Europeo per Sangue, Suolo, Spirito.
Questa voce è stata pubblicata in Antropologia fisica e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Galleria fenotipica europide: gli alpinidi

  1. Anonimo ha detto:

    Chissà come sia successo che il fenotipo cromagnoide si sia mantenuto abbastanza inalterato nelle coste atlantiche e in zone come Germania settentrionale e paesi baltici? Dopo millenni di vita decisamente sempre più sedentaria e agricola…

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...