Galleria fenotipica europide: gli atlantidi

Il fenotipo atlantide: introduzione

Atlanto-mediterranide

Hugo Viana (Portogallo)

Claudia Bassols (Spagna)

Tipo mediterranide (occidentale) progressivo alto, robusto, ectomorfo, dolicocefalo, dal viso allungato (quasi equino), più chiaro rispetto al mediterranide occidentale, associato agli antichi costruttori megalitici dell’Europa occidentale. Areale: Europa sudoccidentale (Iberia, Francia meridionale, Italia centro-settentrionale, coste europee occidentali).

Litoride

Manolete (Spagna meridionale)

Candela Peña (Spagna)

Tipo atlanto-mediterranide mescolato con elementi tauridi (dinaro-armenoidi) recati da antichi navigatori del Vicino Oriente. Areale: coste europee sudoccidentali (soprattutto iberiche).

Atlantide

Fernando Torres (Spagna)

Andie MacDowell (Britannia)

Atlanto-mediterranide depigmentato da fattori climatici, sovente confuso col fenotipo nordo-mediterranide dell’Europa centromeridionale (che è più propriamente un ibrido, nato dall’incontro tra nomadi indoeuropei delle steppe e genti native mediterranee, stabilizzatosi nei millenni). Areale: Europa occidentale, soprattutto atlantica.

Atlantide settentrionale (anche nordo-atlantide)

Colin O’Donoghue (Irlanda)

Liv Tyler (Europa nordoccidentale pred.)

Una miscela composta da elementi atlanto-mediterranidi depigmentati uniti ad un filone nordide (sovente di natura Keltic). Classiche caratteristiche sono la pelle chiarissima, gli occhi azzurri o verdi e i capelli molto scuri. Areale: Europa nordoccidentale (specialmente isole britanniche).

Nordo-mediterranide

Claudio Marchisio (Italia settentrionale e meridionale)

Ana Beatriz Barros (ibero-italo-tedesca)

Ibridazione tra il tipo nordide e il mediterranide, un intermedio piuttosto equilibrato. Fenotipi analoghi si possono ritrovare ad ovest (spettro atlantide, che però costituisce una tipologia a sé stante) e ad est (pontide settentrionale). Areale: Europa centromeridionale.

Pontide (anche ponto-mediterranide)

Klemen Cebulj (Slovenia)

Eva, modella (Bulgaria)

Equivalente orientale dell’atlanto-mediterranide. Medio-alta statura, ectomorfismo, subdolicocefalia, volta cranica alta. Areale: Est europeo, in particolar modo Bulgaria (Ponto = Mar Nero).

Pontide settentrionale (anche nordo-pontide)

Franciszek Zieliński (Polonia)

Irina Antonenko (Russia)

Intermedio tra il nordide cordato (o meglio, il nordide orientale, caratterizzato da una forte componente cordata) e il classico pontide, omologo orientale dell’atlantide settentrionale. Areale: Europa orientale, segnatamente nell’antica area di confine tra nativi neolitici e nomadi ariani delle steppe (ad esempio, Ucraina).

Informazioni su Paolo Sizzi

Lombardo, Italiano, Europeo per Sangue, Suolo, Spirito.
Questa voce è stata pubblicata in Antropologia fisica e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...