5 Stelle, 0 soluzioni

Nel 2013 un Grillo tutto raggiante proclamava che, grazie a lui e al suo movimento (i 5 Stelle, ovviamente), l’Italia aveva potuto evitare un’Alba Dorata nostrana. I pentastellati, in parlamento proprio da quell’anno, sono espressione di una compagine che è tutto e il contrario di tutto, un calderone che raccoglie pezzi di tutte le aree politiche e ideologiche, tenute insieme dal qualunquismo, con lo scopo di impedire agli Italiani di prendere coscienza circa la propria nazione e il modo con cui riprendere in mano le sue sorti senza più farsi fregare dai vecchi partiti, ma anche da quelli nuovi, e inutili. Il M5S può avere il merito di aver posto la questione della corruzione della classe politica italiana denunciando sprechi, scempi, raggiri ed eccessi di figure istituzionali, ma se togliamo questo cosa rimane? Il partito non ha una fisionomia nazionale, non fa identitarismo e non mette in discussione lo stato e la sua genesi. Si limita a parlare delle solite tematiche che, a parole, indignano tutti.

La salvezza del nostro Paese passa per la riscoperta dell’orgoglio patriottico e della risoluzione degli eterni problemi che ci tiriamo dietro, come stato, da 150 e passa anni in materia di (mancato) federalismo; senza riscossa nazional-federale le solite grane non si risolvono e fra 50 anni saremo ancora qui con un pugno di mosche in mano ad accapigliarci su faccende irrisolte. Grillo e i suoi sono solo degli arruffoni. L’onestà è fondamentale ma serve anche la capacità, la risolutezza, le idee chiare e il pugno di ferro per risollevare l’Italia dopo 70 anni di fallimenti, decadenza e degrado. I 5 Stelle aggiungerebbero solo ulteriore caos ad una situazione già ampiamente compromessa, perché non affrontano il problema alla radice: l’Italia si salva cambiando radicalmente il suo stato e levandola dagli enti sovranazionali che succhiano sovranità risputando il torsolo. Sarà utopico ma nulla cambierà se non ci si libera dalla repubblica coloniale atlanto-americana e dal centralismo della (odierna) Roma che rischia di trascinare sul fondo anche le eccellenze del Paese.

Annunci

Informazioni su Paolo Sizzi

Lombardo, Italiano, Europeo per Sangue, Suolo, Spirito.
Questa voce è stata pubblicata in Italia, Sursum crania. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...