Quel pezzo di carta che fa la differenza

I profeti di sventura immigrazionisti amano ripetere come un disco rotto che il miglior deterrente alla criminalità allogena è l’integrazione, perché proprio la clandestinità indurrebbe i “poveri fratelli migranti” a delinquere, sentendosi respinti dalla società in cui approdano. Benissimo: chissà come mai, però, questi uccellacci del malaugurio si dimenticano delle loro sparate quando agli onori delle cronache, nerissime, balzano tizi più che integrati, perché allogeni della seconda o terza generazione, in particolar modo nel caso di terroristi islamici. Nel Regno Unito, in Francia, in Belgio e in Olanda sono anni ormai che sentiamo parlare di esecrandi attentati a cittadini inermi portati a termine da adepti del sedicente Califfato islamico e, guarda caso, sono tutti soggetti nati in Europa (e con tanto di cittadinanza) da famiglie radicate da tempo, per quanto sempre estranee all’originale tessuto etnico europeo.

La verità è che solo un pezzo di carta distingue il “regolare” dal clandestino e l’alloctono, segnatamente islamico, non ha alcuna intenzione di integrarsi (da una parte, direi, per fortuna). Dunque appare sacrosanto tentare di rendere l’idea della portata migratoria equiparando l’integrazione di costoro alla distruzione delle nostre comunità, perché si tratta di soggetti incompatibili con l’Europa e, spesso, animati dalle peggiori intenzioni. Diciamo che su un aspetto, indubbiamente, appaiono integrati ed è quello riguardante il degrado morale e materiale dell’Occidente: i terroristi con cittadinanza “europea” sono drogati, alcolizzati, debosciati, materialisti perché, del resto, come ogni estremista sono solo delle macchiette, per quanto diaboliche e strumento mortifero. Delle parodie d’uomo, direttamente o indirettamente allevate dal peggiore dei terrorismi, che è l’imperialismo apolide statunitense. Ora di fermare l’immigrazione, rimpatriare e cominciare a sganciarsi dal perverso legame mondialista.

Annunci

Informazioni su Paolo Sizzi

Lombardo, Italiano, Europeo per Sangue, Suolo, Spirito.
Questa voce è stata pubblicata in Islam, Sursum crania. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...